L’

inquinamento da plastica è uno dei temi più scottanti dell’anno. Con questo termine si intendono la dispersione e l’accumulo di prodotti plastici nell’ambiente che portano a danneggiare flora e fauna selvatica.
Questo inquinamento, non colpisce solo l’aria, il suolo, gli oceani, ma anche gli stessi animali.
Sono circa 260 le specie, tra cui invertebrati, che sono state danneggiate da questo tipo di inquinamento. È stato stimato che oltre 400.000 mammiferi marini trovano la morte in questo modo negli oceani.

Inquinamento da plastica: come si comportano i brand

Temi come la sostenibilità ambientale stanno diventando cari alle aziende. Pertanto, intere organizzazioni si stanno mobilitando su questa problematica, così come anche i brand.
Un esempio?  Corona.
Corona è un brand del settore del beverage che ha deciso di creare un progetto speciale.

Inquinamento da plastica: progetto Corona

Il brand lancia in Italia il progetto “Protect Paradise” con un ambient marketing unconventional a Milano, presso il Naviglio Grande.
Un ambient marketing è una forma di marketing non convenzionale che sfrutta l’ambiente; come una strada, un negozio, un ascensore.
Infatti, Corona, ha installato due semplici muri di circa 150 mq tinti con i colori del mare, della spiaggia e del cielo, per celebrare.
Alla base di tali strutture è stata inserita un’imponente onda, installazione di plastica realizzata dalla raccolta
differenziata costituita da circa 12.000 pezzi tra bottiglie e bicchieri.

L’iniziativa

L’installazione non vuole essere solo un modo per attirare le persone a chiedersi cosa sia.
Perché a fianco dell’onda, Corona ha deciso di inserire una “plastic machine” per promuovere la propria iniziativa. La macchina permetterà, a chi inserirà una bottiglia di plastica, di ricevere un coupon che dà diritto a ricevere una Corona gratuita.

Con questo progetto, Corona, vuole sensibilizzare le persone sulla problematica della plastica.
I muri resteranno come tributo alla città per tutto il periodo estivo, mentre l’onda fino a domenica 16 giugno, per poi girare un tour per l’Italia.

Leggi qui un altro articolo che riguarda il marketing sostenibile.